Truffa. La Polizia ha deferito 2 uomini per avere sottratto 3mila euro a una riminese

Sabato 6 Ottobre 2018 - Rimini

La Polizia ha deferito all’autorità giudiziaria due uomini, un 49enne ed un 42enne, entrambi residenti in Lombardia, per avere posto in essere una vera e propria truffa, portata a termine promettendo un prestito, ai danni di una giovane donna, straniera, residente nel riminese, costata alla malcapitata 3mila euro.

 

La donna, aveva cercato in internet una soluzione finalizzata a ottenere un prestito: in questo modo aveva conosciuto uno dei due uomini, che dopo qualche tempo, gli aveva presentato un amico, affermando che quest’ultimo sarebbe stato in grado di erogargli il prestito di cui aveva bisogno. Per potere ottenere il prestito alla donna è stato chiesto di effettuare alcuni versamenti di mille euro, per aprire il conto corrente necessario a finalizzare l'operazione. Solo quando, dopo un terzo versamento di mille euro, i due non si sono presentati all'appuntamento per finalizzare l'operazione, la donna si è rivolta alla Polizia denunciando il fatto.