Sicurezza. Morrone (Lega): "In arrivo in Romagna nuovi agenti della Polizia e militari dell'Arma"

Martedì 30 Ottobre 2018
Foto d'archivio

"53 nuovi agenti della Polizia di Stato saranno operativi in Romagna entro il prossimo febbraio". Ne dà notizia il deputato Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, riportando una comunicazione diffusa del ministro dell’Interno, Matteo Salvini. “In tutta l’Emilia-Romagna, dove attualmente prestano servizio 5.572 agenti della Polizia di Stato, di cui 291 tecnici, a cui si aggiungono 5.873 appartenenti all’Arma dei Carabinieri e 2.716 militari della Guardia di Finanza, saranno 174 i nuovi agenti della Polizia di Stato, mentre a novembre - spiega Morrone - saranno destinati al territorio emiliano-romagnolo 215 nuovi appartenenti all’Arma dei Carabinieri”.

“Non posso che ringraziare il Ministro per l’attenzione rivolta all’Emilia-Romagna. Salvini ha più volte ripetuto che uno dei suoi obiettivi è aumentare il personale addetto alla sicurezza dei territori. Insomma, dalle parole ai fatti. Salvini ha anche ricordato - aggiunge Morrone - che sta seguendo con particolare attenzione le segnalazioni che arrivano dal territorio. Per esempio, i 33 nuovi agenti destinati a Rimini rappresentano una prima risposta al grido d’allarme del quartiere San Bernardino (i giornali locali segnalano la presenza di spacciatori e ubriachi)."

"Si tratta di un nuovo importante tassello del nostro programma che va in porto e che si assomma a tutti i provvedimenti in via di perfezionamento che rientrano nel pacchetto ‘sicurezza/giustizia’ messo in cantiere a tempi di record" conclude il deputato.