Radioamatori. Prove tecniche di collaudo del Cisar di Riccione sulla Rocca di Montefiore Conca

Lunedì 2 Luglio 2018 - Cattolica - Valconca, Riccione
Il gruppo del Cisar Riccione

Sabato 30 giugno il gruppo radioamatori “CISAR sezione di Riccione – Il Passatore” ha partecipato alla manifestazione “Attivazione dei castelli italiani”, il cui scopo è quello di promuovere e valorizzare il patrimonio culturale architettonico rappresentato dai Castelli presenti sul territorio italiano. Per l’occasione il gruppo di appassionati di trasmissione radio ha posizionato le proprie apparecchiature e le proprie antenne nell’arena Filippo Raciti antistante la Rocca del Comune di Montefiore Conca.

Numerosi sono stati i collegamenti radio effettuati con tantissime zone d’Italia ma anche verso paesi di tutto il mondo. Ogni collegamento è stato l’occasione per pubblicizzare e ‘raccontare’ il patrimonio culturale rappresentato dalla Rocca presente nel comune di Montefiore Conca. I radioamatori del gruppo Cisar al contempo non si sono lasciati sfuggire l’occasione per effettuare test tecnici dalla favorevole locazione, utilissimi allo svolgimento della propria attività di supporto alle normali comunicazioni in caso di calamità naturale.

La manifestazione, già alla sua seconda edizione, ha attirato la curiosità di numerosi visitatori della rocca di Montefiore, favorevolmente incuriositi da questo originale matrimonio tra tecnica di radiocomunicazione e cultura storica italiana.

Il gruppo Cisar ed il comune di Montefiore si sono resi disponibili per replicare l’evento anche l’anno prossimo.