Qualità dell'aria. La Lega chiede alla Regione deroghe anche per i Diesel Euro 3

Giovedì 1 Novembre 2018

L’on. Jacopo Morrone, Segretario della Lega Romagna, e Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale del Carroccio, sollecitano la Giunta Bonaccini a prevedere altre misure, dopo la marcia indietro sullo stop ai diesel Euro 4. "Da più segnalazioni - sostengono - è infatti emersa la necessità di prevedere deroghe anche per i diesel Euro 3, che già la Regione Lombardia ha recepito in questi giorni".

“Siamo convinti - sostengono i due esponenti della Lega - che si debbano tenere in considerazione particolari situazioni non ricomprese nelle deroghe previste dalla Regione Emilia-Romagna e che stanno causando notevoli disagi a chi possiede veicoli diesel Euro3".

Le nuove regole in deroga dovrebbero essere rivolte, in particolare:
-  ai veicoli di proprietà condotti da persone che abbiano compiuto i 70 anni;
- ai mezzi i cui proprietari siano in attesa di consegna di un nuovo veicolo non sottoposto alle vigenti limitazioni alla circolazione;
- ai veicoli appartenenti ad associazioni o società sportive iscritte a federazioni affiliate al CONI o altre federazioni riconosciute ufficialmente, a cui dovrebbero aggiungersi i mezzi privati utilizzati da iscritti a queste associazioni che possano certificare la loro partecipazione alle relative manifestazioni sportive.

"In ogni situazione e di fronte a decisioni assunte dalle amministrazioni sono sempre da tenere in considerazione sia i costi che i benefici per la comunità - concludono Morrone e Pompignoli -. Queste nuove misure in deroga, a fronte di un impatto bassissimo per le politiche ambientali, potrebbero risultare di grande sollievo per soggetti obiettivamente messi in gravi difficoltà da divieti assunti senza tenere conto delle loro esigenze”.

Di qui, la presentazione di un’interpellanza alla Giunta Bonaccini a firma del consigliere Pompignoli.