"Non congelateci il sorriso": a Rimini prosegue il progetto di prevenzione al bullismo nelle scuole

Mercoledì 29 Novembre 2017 - Rimini
Unncaffè pedagogico

Tra Caffè pedagogici in gelateria, rappresentazioni teatrali e video clip, si fa più forte la voce dei ragazzi contro il bullismo: i lavori dei ragazzi coinvolti nel Progetto saranno presentati al Sigep

Si stanno svolgendo a pieno ritmo le attività di Non conGelateci il sorriso, storico progetto di educazione all’amicizia e di prevenzione del bullismo che mette in rete la scuola e le gelaterie artigianali. Si susseguono gli incontri, cosiddetti “caffè pedagogici”, in gelateria, autentiche occasioni di approfondimento tra genitori e professori sul tema dell’educazione alle regole. 

 

Contemporaneamente i ragazzi a scuola stanno ultimando la realizzazione dei lavori con i quali dovranno esprimere la forza dell’amicizia intesa come strumento per contrastare il bullismo. Il tutto, attraverso diverse modalità rappresentative, da quelle teatrali a video clip che narrano come l’amicizia, la gentilezza, il rispetto, il dialogo possano sconfiggere la sopraffazione e il bullismo.

 

I ragazzi presenteranno questi loro lavori nell’ambito del workshop in programma a Sigep (in programma a RiminiFiera dal 20 al 24 gennaio 2018) e, in anteprima, ai propri genitori negli appuntamenti in calendario il 2 dicembre (scuola media Franchini, scuola media Fermi), 7 dicembre (scuola elementare Ospedaletto) e 16 dicembre (scuola media Franchini). Non conGelateci il sorriso è un progetto di prevenzione del bullismo sostenuto da Sigep, MOCA, il Campus universitario di Rimini, la Fondazione Francolini, le associazioni dell’artigianato e 34 gelateria artigiane, il Comune di Rimini.