Mostre. Vittorio Sgarbi riporta a Santarcangelo le opere del pittore seicentesco Guido Cagnacci

Domenica 12 Maggio 2019 - Bellaria - Valmarecchia
Guido Cagnacci Cleopatra

Inaugurazione il 15 maggio alle 17.30

Guido Cagnacci Ritorno a Santarcangelo è il titolo della mostra curata da Vittorio Sgarbi che viene inaugurata il 15 maggio alle 17.30 alla Rocca Malatestiana. Il programma prevede una Lectio Magistralis di Vittorio Sgarbi su Guido Cagnacci, con introduzione di Massimo Pulini dell'Accademia Belle Arti di Bologna e l'intervento di Manlio Maggioli, Patron della Sangiovesa. L'ingresso è libero fino a esaurimento posti

 

Guido Cagnacci è nato a Santarcangelo di Romagna, nel 1601 ed è morto a Vienna nel 1663. Esponente del barocco italiano, la sua arte viene descritta come passionale e sensuale ma anche originale nello stile e, comunque, animata da una grande religiosità opposta a quella propugnata dalla Controriforma.