Miss Ciclismo. La 22enne laureanda riminese Lucia Mazzotti è in finale al concorso nazionale

Lunedì 26 Novembre 2018 - Rimini
Lucia Mazzotti

Sono state elette al Sesto Senso di Lonato (BS) altre 6 finaliste del concorso Miss Ciclismo, giunto alla sua quattordicesima edizione e riservato alle ragazze che utilizzano la bicicletta anche a livello non agonistico. La regia organizzativa della serata, presentata da Barbara Martini, era affidata come ormai da tradizione alla Alove Events. La giuria, presieduta dalla bellissima Martina Avanzi vincitrice del premio della critica a Miss Ciclismo 2013, ha consegnato dunque il lasciapassare per la finale a sei concorrenti. Tra le finaliste anche la romagnola Lucia Mazzotti di Rimini.

 

Lucia ha 22 anni e sta per laurearsi in economia e lavora all’ufficio tributi in vari comuni. Ha l’hobby della bicicletta dal momento che per anni ha praticato ciclismo a livello agonistico. Hanno ottenuto l’ammissione in finale anche Serena Zanon di Noale (VE), Chiara Costanzi di Montichiari (BS), Giada Conforti di Leno (BS), Ana Trocin di Botticino (BS) e Sara Simonetti di Ospitaletto (BS). Queste bellissime vanno ad aggiungersi alle cinque già elette a Cittiglio (VA) quindici giorni fa e a quelle che si eleggeranno venerdì prossimo a Civitavecchia (Roma) e che domenica 9 dicembre si daranno battaglia a Villa Fenaroli a Rezzato (BS) per contendersi il titolo di Miss Ciclismo 2018.