InBici top Challenge. A Riccione sfilano i vincitori 2018 e si annunciano le tappe per il 2019

Domenica 4 Novembre 2018 - Riccione

La premiazione ieri pomeriggio al Palazzo del turismo

La cerimonia è come sempre anche il momento in cui viene svelato ufficialmente il circuito 2019 alla presenza di tutti gli organizzatori delle dodici gran fondo del calendario, tra cui la Gran Fondo Città di Riccione, in programma il 16 giugno prossimo, che sarà tra gli eventi principali di Ride Riccione Week, la serie di appuntamenti dedicati al mondo della bici (a breve tutti i dettagli).

L’appuntamento è una grande festa del ciclismo che vede sfilare i vincitori di tutte le categorie dell’InBici Top Challenge 2018, un’occasione per ripercorrere le fasi salienti dell’ultima edizione del circuito e tributare il meritato riconoscimento a tutti gli atleti protagonisti.

Tra gli ospiti il Ct della Nazionale Italiana di Ciclismo Davide Cassani, il presidente della Federazione Ciclistica Italiana Renato di Rocco, il Prefetto Roberto Sgalla (Direttore centrale per la Polizia Stradale, Ferroviaria, delle Comunicazioni e per i Reparti Speciali della Polizia di Stato), il presidente dell’Osservatorio della Bike Economy Gianluca Santilli.

Erano presenti anche Marino Amadori, Marco Selleri, e tanti altri volti noti del mondo della bicicletta di oggi e di ieri. A fare gli onori di casa è stato l’assessore al turismo, sport, cultura ed eventi del Comune di Riccione Stefano Caldari, che ha sottolineato l’impegno dell’amministrazione nei confronti della disciplina e del cicloturismo, ricordando tutti gli appuntamenti dedicati alle due ruote che faranno parte del ricchissimo palinsesto sportivo 2019, a partire dalla tappa del Giro d’Italia di domenica 19 maggio.

Questa mattina, invece, si è pedalato con lo staff di InBici Magazine. A dare il via alla “Pedalata col Campione” è stato il Ct Davide Cassani, un giro in bici per trascorrere – senza alcuna velleità agonistica – una divertente mattinata sui pedali. La pedalatasi è snodata lungo un tracciato che, per lunghi tratti, ricalca quello della tappa a cronometro del prossimo Giro d’Italia tra Riccione e San Marino.