Guardia di Finanza Ravenna: sequestrati 78 orologi contraffatti ad una coppia di San Marino

Sabato 11 Novembre 2017

Nei giorni scorsi una pattuglia della Guardia di Finanza di Ravenna impegnata in un servizio di controllo economico del territorio finalizzato al contrasto dei traffici illeciti, ha effettuato lungo via Classicana il controllo di un’autovettura con targa sammarinese con a bordo una coppia di passeggeri.

Le Fiamme Gialle, che in quella circostanza operavano con l’ausilio dell’unità cinofila, sono state insospettite da un certo nervosismo subito manifestato dagli occupanti dell’auto ed hanno pertanto deciso di approfondire l’ispezione sul veicolo. Ma a bordo non è stato trovato stupefacente, bensì sono stati rinvenuti, ben occultati all’interno dell’abitacolo, 78 orologi di prestigiosissimi marchi quali Rolex, Cartier, Patek Philippe e Chanel.

Benché apparentemente perfetti nelle loro sembianze, tutti gli orologi sono risultati essere un’accurata ma falsa copia di modelli di altissimo pregio, il cui valore commerciale complessivo nella versione originale è di oltre 500 mila euro.

Immediato è stato il sequestro dei falsi orologi e dell’autovettura utilizzata per occultarli e trasportarli, con la relativa denuncia dei due responsabili alla Procura della Repubblica di Ravenna per i reati di ricettazione ed introduzione nello Stato di prodotti contraffatti.

Anche con il sopraggiungere dell’inverno, prosegue senza sosta l’attività di contrasto alla contraffazione da parte delle Fiamme Gialle bizantine che continuano a tenere strette le maglie della lotta a questo grave fenomeno illecito, altamente dannoso per i consumatori e per le imprese rispettose delle regole e della legalità.