Giovanni Ciucci presenta a Rimini il suo saggio sugli "attraversamenti fra arte, suono e teatro"

Giovedì 28 Dicembre 2017 - Rimini
L'immagine di copertina del libro di Ciucci

L'appuntamento con l'autore si svolge al Museo della Città "Tonini" venerdì 29 dicembre alle 17.30

Sarà il 52enne autore ravennate Giovanni Ciucci a raccontare la genesi del suo ultimo libro "Attraversamenti. Arte suono teatro", accurata analisi della dimensione collaborativa nelle esperienze artistiche del Novecento, a partire dalle performance futuriste e dadaiste, fino ad arrivare ai giorni nostri. L'appuntamento in programma venerdì 29 dicembre alle 17.30, al Museo della Città di Rimini, con ingresso libero. Ciucci è teorico dell'arte, artista, musicista e ideatore di eventi per-formativi innovativi.

E' in programma venerdì 29 dicembre alle 17.30, al Museo della Città di Rimini la presentazione di "Attraversamenti. Arte suono teatro", di Giovanni Ciucci (Collana "Sfridi", Il Vicolo Editore,10 euro), nell'ambito del ciclo di incontri "Frontespizio3. Piccola rassegna di libri nuovi". Giovanni Ciucci, 52 anni ravennate racconterà la genesi di questa accurata analisi della dimensione collaborativa nelle esperienze artistiche del Novecento, a partire dalle performance futuriste e dadaiste, fino ad arrivare ai giorni nostri. In vista di una riformulazione del concetto e del ruolo di spettatore, verranno "attraversati" ambiti creativi diversi, ora resi tra loro comunicanti: arte, suono, teatro.

"In questo saggio critico, Ciucci, teorico dell'arte, artista, musicista e ideatore di eventi per-formativi innovativi, indaga, acutamente, le costellazioni che legano arte, suono, teatro mediante accorte sperimentazioni critiche - commenta Marisa Zattini, direttrice artistica della Collana "Sfridi" -. In modo analitico, e con doppio registro di 'andata e ritorno', perlustra la dimensione umana dell'interscambio tra persone nel rapporto fondante di 'reciprocità' e attraverso l'influenza dei luoghi che ci accolgono e le attraversiamo. Sonda le osmosi e le sinapsi che si creano nell'ambito di una sperimentazione laboratoriale tesa ad acuire il nostro sguardo e a renderci maggiormente consapevoli". Il Museo della Città "Luigi Tonini" è in via Luigi Tonini 1 a Rimini; l'ingresso alla presentazione del libro è libero.