Festa della Piadina. Il matrimonio fra il 'pane di Romagna' e le bollicine: dibattito a Bellaria

Sabato 8 Settembre 2018 - Bellaria - Valmarecchia
La preparazione di una piadina farcita con prodotti di stagione a Bellaria Igea Marina

Alle 20 in piazzetta Fellini ne parlano Giordano Zinzani, presidente del Consorzio Vini di Romagna, e Alfio Biagini, presidente del Consorzio piadina romagnola IGP

E' in pieno svolgimento la Festa della Piadina a Bellaria Igea Marina, manifestazione che si protrarrà fino a domenica. Tanti gli eventi e gli appuntamenti culturali che, durante le giornate di festa, arricchiranno la kermesse pensata per celebrare il ‘pane di Romagna’ in tutte le sue declinazioni. Tra questi, si preannuncia particolarmente interessante il dibattito che si svolge nella serata di sabato 8 settembre, alle ore 20 in piazzetta Fellini (di fronte alla Biblioteca Comunale), circa il connubio tra piadina e bollicine. 

Ne parleranno Giordano Zinzani, Presidente della sezione Romagna Assoenologi e vicepresidente dell’Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna, nonchè Presidente del Consorzio Vini di Romagna, e dall’altra parte Alfio Biagini, Presidente del Consorzio piadina romagnola IGP.
 
L’idea di fondo è che la piadina da pane povero sia oramai divenuta cibo gourmet grazie anche alle farciture sempre più elaborate: anche gli spumanti, pertanto, possono accompagnarsi alla signora di Romagna, esaltandone il gusto ed alternandosi al compagno di sempre, un buon bicchiere di rosso sangiovese.