Edilizia scolastica. Nel riminese, scuole più belle ed efficienti grazie agli 800mila euro investiti

Giovedì 23 Agosto 2018 - Rimini
Immagine di repertorio

Dalle materne alle medie sono 57 gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria effettuati. L'obiettivo è renderle più belle, efficienti ed accoglienti in vista dell'inizio del nuovo anno

Dalle materne alle scuole medie, gli interventi saranno ultimati per l'inizio dell'anno scolastico (ma la maggior parte è già stata realizzata e conclusa) e riguardano i diversi ambiti dell'edilizia scolastica; dall'efficientamento energetico ai giardini e gli spazi esterni, dalla sicurezza alla rifunzionalizzazione, dalla ritinteggiatura alla dotazione didattica.

Interventi che a vario titolo hanno riguardato palestre, giardini, cucine e sale mense, giochi e recinzioni, gazebi esterni, soffitti e controsoffitti, muretti esterni e impianti di riscaldamento, bagni, illuminazione, sicurezza.

“Oltre che dalle previste e necessarie priorità individuate dai tecnici - spiega l'assessore ai servizi educativi del Comune di Rimini, Mattia Moroli – gli interventi di manutenzione estiva sono stati pensati insieme ai genitori e agli insegnanti. In particolare i lavori sulle aree esterne, che riguardano i giardini, con nuovi giochi, gazebi e recinzioni. Un impegno economico importante in grado di rendere più efficienti e moderne gli edifici scolastici in tutto il territorio comunale”.