Cronaca. Pluripregiudicato 43enne arrestato dai Carabinieri di Rimini per porto d'armi illegale

Martedì 8 Gennaio 2019 - Rimini
Immagine di repertorio

Il 5 gennaio 2019 i Carabinieri di Rimini hanno arrestato un 43enne di origini campane trovato in possesso di un'arma comune da sparo con il colpo in canna. Si tratta di una pistola calibro 9 con ben nove colpi nel caricatore ed uno inserito pronto ad esplodere. Il malvivente, mentre stava camminando, una volta notato il mezzo dei Carabinieri ha iniziato a voltare il capo repentinamente, cambiando direzione di marcia. L'atteggiamento dell'uomo ha insospettito gli agenti che, d'intesa con la locale Autorità Giudiziaria, hanno fermato e perquisito il 43enne, sequestrandogli l'arma.


Condotto in caserma, l'uomo è stato dichiarato in arresto e trasferito nella casa circondariale di Rimini, ove si trova tuttora in attesa di udienza di convalida.