Cronaca. Assolto l'ex prefetto di Rimini Vittorio Saladino dall’accusa di abuso di ufficio

Venerdì 30 Novembre 2018 - Rimini
Il tribunale di Rimini

L'ex prefetto di Rimini Vittorio Saladino è stato assolto nel processo che lo vedeva imputato di abuso d'ufficio, nella città romagnola, come riferisce l'Agenzia Ansa. Oltre a Saladino, il tribunale riminese ha assolto anche l 'ex viceprefetto Giuseppe Puzzo e l'ex vicecomandante della polizia municipale di Riccione Fabio Franchini. A Saladino era contestato un indebito utilizzo di un dipendente della prefettura e di aver fatto annullare senza motivo una multa presa dall'auto della moglie.

 

Al termine del processo, i giudici hanno assolto tutti con la formula 'perché il fatto non sussiste'. "Sono soddisfatto dell'esito di una vicenda che è durata troppo tempo e in cui mi sono sempre dichiarato innocente", ha commentato Saladino, oggi commissario straordinario nel Comune pugliese di Manduria. "Ho assistito a tutte le udienze, sono stato interrogato e ho fatto dichiarazioni spontanee e ora mi fa molto piacere che l'esito sia stato positivo", ha aggiunto.