Centra un cinghiale e distrugge l'auto a San Clemente: salvo l'animale, impaurito l'autista

Sabato 6 Gennaio 2018 - Cattolica - Valconca

L'impatto è avvenuto nella notte tra venerdì 5 e sabato 6 gennaio. Illeso l'uomo, mentre l'ungulato è stato affidato alle cure di un'associazione animalista

Disavventura per un turista bolognese nella notte tra venerdì 5 e sabato 6 gennaio. L'uomo, mentre percorreva alla guida della propria auto, la strada statale che da San Clemente conduce a Tavoleto, si è trovato all'improvviso davanti un cinghiale, che gli ha sbarrato la strada. Inevitabile l'impatto.

Intervenuti sul posto, grazie alla segnalazione al numero unico di emergenza europeo (112), gli uomini della Compagnia di Riccione, sezione di Coriano – guidati dal Luogotenente Francesco Liguori – sono intervenuti immediatamente per i consueti rilievi di rito, ma anche per accertarsi dell'entità dell'impatto e delle possibili conseguenze su uomo e animale. si preoccupavano immediatamente delle condizione del povero ungulato rimasto coinvolto nell’impatto.

Illeso l'uomo, che ha riportato come conseguenze danni pesanti all'auto, ferito il cinghiale affidato alle cure di una associazione animalista che, nei prossimi giorni, provvederà a rimettere in sesto l’animale, che si spera potrà quanto prima tornare in ottime condizioni di salute.

"Essere al servizio delle collettività significa anche tutelare ed avere rispetto del meraviglioso patrimonio ambientale - si legge nel comunicato diramato dalla Compagnia dei Carabinieri di Riccione - e faunistico del nostro paese. E’ quello che ogni giorno l’Arma cerca di realizzare anche grazie all’apporto della sua nuova componente per la “tutela forestale ed agroalimentare”, dallo scorso anno in servizio nelle proprie fila, all’indomani della dissoluzione del Corpo Forestale dello Stato. Una peculiarità, quella per il rispetto della natura, che però ha sempre contraddistinto la Benemerita anche prima di questa importante innovazione normativa ed ordinamentale, come dimostrano i numerosi interventi che, a carattere pressoché quotidiano hanno ad oggetto la tutela di questo importante e delicato tema".